Mi piace imparare, intuire, immaginare. Mi occupo da tanti anni di tecnologia. Da piccolo fantasticavo sui robot giapponesi e sulla psicostoria. Vorrei sempre andare oltre, a volte troppo. Oggi abbiamo in tasca un oggetto che contiene tutto lo scibile umano e lo usiamo per litigare su Facebook?

— Davide Carboni