ICO test. Come valutare una ICO

Liberamente ispirato allo Spolsky test ma applicato alle ICO e trae materiale da diversi interventi ai quali ho assistito e post che ho letto tra cui alcuni di Giacomo Zucco, Ferdinando Ametrano, David Siegel e altri.

Disclaimer: questo test non garantisce nessun risultato, una ICO che superi brillantemente il test non implica un buon investimento e vice versa. Quindi non basarti solo su questo per fare i tuoi investimenti. Questo test è solo un modo per evidenziare alcune caratteristiche di una ICO.  Fai la tua ricerca.

 

IL PROGETTO

Check fondatezza: il progetto affronta un problema reale?

Check tecnologico: il problema anche se reale è risolvibile in modo pratico?

Check di mercato: la soluzione anche se praticabile ha anche un mercato che possa sostenerla?

Check legale: la soluzione anche se economicamente sostenibile, è legalmente praticabile?

IL TOKEN

Intanto analizza se promette dividendi e profitti e somiglia ad un bond o ad un’azione.  In tal caso molto probabilmente è una security e non supererebbe l’Howey test (vedi sezione dedicata).

Check regolatorio: se è “come” una security, è stata chiesta l’autorizzazione per la raccolta di capitali?

Check (in)utilità: se non è una security,  garantisce qualche diritto d’utilizzo di un prodotto o servizio che verrà sviluppato?

Check Ponzi: se nessun prodotto/servizio è previsto, possiamo scongiurare che non sia uno schema piramidale dove chi entra prima ha dei vantaggi a scapito di chi entra nelle fasi successive?

Check (dis)economia: il token ha qualcosa di speciale nella dinamica e nella scarsità e non può essere rimpiazzato direttamente dalla valuta nativa (eth o btc)?

IL TEAM

Check anonymous:  il team mostra le identità dei suoi membri?

Check skill: il team ha le competenze per risolvere il problema?

Check organizzazione: il team ha le capacità organizzative per usare le risorse in modo efficiente?

Check liquidità: il team ha la reputazione e la notorietà per riuscire a listare il token sugli exchange?

Check “prendi i soldi e scappa”: la giurisdizione territoriale in cui opera il team offre qualche garanzia a chi investe di vedere rispettati i propri diritti?

LA TOKEN SALE

Check codice sorgente: il contratto di token sale è open source?

Check vulnerabilità: è stato fatto un audit sugli smart contract della tokensale da uno o più esperti indipendenti?

Check FOMO: Fear of missing out, la token sale garantisce che in caso di transazioni appese, in coda e fuori tempo utile i miei fondi non vadano persi?

Check fallimento: la token sale ha un obiettivo minimo di raccolta noto e prevede la restituzione in caso di mancato raggiungimento?

Check superfinanziamento: la token sale ha un massimo di raccolta capitale noto?

Check termini legali: esiste un documento che spiega i termini legali della token sale?

Check automazione: la restituzione e altri termini della ICO sono codificati nello smart contract in blockchain o tramite escrow o altri automatismi?

Check coerenza: i termini legali sono corrispondenti a quanto decantato nel white paper?

Check (in)completamento lavori: esiste uno smart contract o equivalente sblocco dei fondi al raggiungimento dei risultati parziali ottenuti?

SPECULAZIONE

Check pump & dump: il team garantisce di non trattenere una percentuale sostanziale dei token?

Check manipolazione: il team garantisce di non poter bruciare o creare nuovi token a piacimento?

Check speculazione occulta: il sistema non prevede di bruciare token con l’utilizzo per aumentarne il valore?

Se ti è piaciuto l’articolo potresti scaricare il mio Kindle ebook Dagli Smart Contract alle ICO.Screenshot 2017-10-25 21.22.57

Oppure in alternativa mettere un mi piace alla Facebook page

Ultima raccomandazione: niente di quello che scrivo è un invito ad investire i tuoi soldi, è al massimo un invito a conoscere la tecnologia sottostante. Se investi non investire più di quello che sei disposto a perdere e soprattutto non investire in cose che non capisci, siano queste i bitcoin, Ripple o bipcucù (cit.)

 

3 pensieri su “ICO test. Come valutare una ICO”

  1. Salve molto interessante questo articolo, mi chiedo quale sia il modo più sicuro per racimolare tutte queste informazioni, saprebbe darmi un consiglio su dove poterle trovare oltre al whitepaper? Si sa, la “carta” si lascia scrivere purtroppo.
    Grazie

    1. Sulle informazioni tecniche bisognerebbe cercare il codice degli smart contract su github oppure dei post che fanno il code review. E’ abbastanza comune almeno nelle ICO più importanti che questi siano visibili al pubblico. Nel caso del team non resta che cercare su linkedin o fare delle ricerche un po’ stile investigatore privato per capire la storia dei proponenti. Non si tratta di un lavoro semplice, fare la valutazione di tutti i punti del test può richiedere giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...